Prepariamoci al futuro: il FSE al fianco delle persone

Nuove competenze per il lavoro che cambia

Venerdì 26 marzo 2021
11.30 - 13.00

L’emergenza sanitaria ha accelerato i processi trasformativi dello scenario occupazionale in Italia, accentuando processi di digitalizzazione e iperconnessione che richiederanno profili di competenze compositi, in grado di gestire la complessità in contesti lavorativi a oggi difficili da immaginare.

Si tratta di trasformazioni estremamente rilevanti, che interesseranno nell’arco di pochi anni un numero estremamente ampio di lavoratori, e che dovranno essere governate nella consapevolezza che il tema delle competenze rappresenta la leva strategica fondamentale su cui investire per costruire la “next generation” necessaria alla ripartenza ed al rilancio della nostra Regione e del Paese, in un’ottica di competitività sostenibile, equità sociale e resilienza.

Se da un lato è necessario affrontare scenari di breve termini incerti e per certi versi imprevedibili, dall’altro bisogna guardare oltre la contingenza per cercare di capire cosa ci attende nel medio-lungo periodo: quali saranno i processi trasformativi delle professioni che si delineeranno da qui al 2030? Dove ci porteranno i trend di sviluppo del mercato del lavoro? Quali le competenze necessarie? Quali gli strumenti?

Programma

11.30 - Saluti istituzionali e apertura dei lavori

Elena Donazzan
Assessore all'Istruzione - Formazione - Lavoro - Pari opportunità, Regione del Veneto

11.45 - Lo sviluppo delle competenze nella programmazione FSE

Santo Romano
Direttore dell’Area Politiche Economiche, Capitale Umano e Programmazione Comunitaria, Regione del Veneto

SLIDE

12.00 - Il futuro delle competenze in Italia

Carlo Chiattelli
Associate Partner - EY

SLIDE

12.30 - Risposte a domande
13.00 - Chiusura lavori

Gallery

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image